Skip to main content

Anche il Rotary Club di Urbino entra a far parte della famiglia MoviS, Movimento e salute oltre la cura per le donne operate al tumore al seno. E lo fa con la donazione di 50 cardiofrequenzimetri.

Un grazie speciale al presidente del Rotary Club di Urbino, Andrea Paolinelli, e al dott. Antonio Micheli.

Il progetto MoviS è partito due anni fa coinvolgendo circa novanta donne e vi ricordiamo che il prossimo arruolamento sarà a gennaio: si rivolge alle pazienti in follow-up, ovvero dopo aver ricevuto i trattamenti per la cura della malattia e quindi tornare alla normalità.

Qui di seguito l’articolo uscito su Pesaro – Il Resto del Carlino.

 

Leave a Reply

X